Il territorio di Morro d’Alba

Le caratteristiche del terreno, del clima, le diverse altitudini unite al lavoro e al legame millenario della comunità con il territorio fanno di Morro d’Alba una zona vocata da sempre alla produzione di vino e olio di elevata qualità.

Numerose sono le testimonianze storiche risalenti all’anno 1000 ritrovate e preservate a Morro d’Alba, alcuni resti di ville romaniche, i sotterranei della cittadina, il museo Utensilia, il quale ospita una raccolta della vita e dei mezzi produttivi mezzadrili Marchigiani.

Proprio a Sant’Amico in un campo coltivato diversi anni fa è stato ritrovato un Medaglione Aureo raffigurante Teodorico risalente al V secolo, pezzo unico dell’arte iconografica numismatica oggi conservato presso il Museo delle Terme a Roma.

Caratteristica distintiva di Morro d’Alba è “La Scarpa”, unico e suggestivo esempio in Italia di un camminamento di ronda completamente accessibile, coperto e che percorre integralmente il perimetro del centro storico.

Lungo il percorso è possibile ammirare un bellissimo panorama che nelle giornate più limpide e soleggiate permette di spaziare con lo sguardo fino ad arrivare al mare.

Il vitigno a bacca bianca è tra i più importanti in Italia, si distingue per sapidità, mineralità, e capacità di invecchiamento; Vino dai grandi profumi di fiori, di frutta con un inconfondibile retrogusto di mandorla, strutturato e corposo si presenta di un giallo paglierino con riflessi verdi da cui poi è nato il nome Verdicchio.

Nel 2019 il nostro Borgo Medievale ha raggiunto un importante traguardo entrando a far parte dei Borghi più Belli d’Italia

Un’iniziativa nata e promossa dall’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) con lo scopo di riunire e pubblicizzare le piccole realtà Italiani, promuovendo un turismo lento, in luoghi ormai usciti dal circuito turistico ma che hanno un valore storico, culturale e paesaggistico forte, con tradizioni e produzioni artigianali importanti per l’identità stessa dell’Italia.

La Contrada Sant’Amico è un luogo tranquillo, nella natura dove è possibile passeggiare con lo sguardo rivolto alla campagna circostante, ascoltando solo suoni della natura.

Qui circondata da morbide e infinite colline ricche di uliveti, filari di vigne affiancati da antiche e maestose querce, alberi da frutto e viali alberati sorge il nostro Podere; dove anche nelle giornate più calde, seduti all’ombra di un olmo con la brezza che arriva dal mare potrete degustare i nostri prodotti.

Liberandovi dal caos e dalla frenesia della città per godere di un momento solo per voi, con la vostra metà o con chiunque vi sia caro e rigenerarvi.