L’Azienda

L’Azienda Agricola Cardinali nasce dalla volontà del titolare Vito Cardinali di affiancare alla produzione dei migliori prodotti della sua terra di origine lo sviluppo di un’idea di impresa agricola allo stesso tempo antica e moderna.

Da una parte ponendo al centro le relazioni umane, la campagna ed il lavoro inteso come opportunità di realizzazione dell’individuo e, dall’altra perseguendo l’ecosostenibilità della produzione, così da mantenere un luogo di lavoro salubre per la comunità e rispettare gli equilibri della natura.

Per il nostro Team infatti la campagna è intesa come un patrimonio da preservare e ricreare, rispettando al meglio i tempi e la natura stessa, in modo da garantire alle prossime generazioni e ai nostri figli un ambiente ideale e sano.

L’acqua è un bene prezioso e l’Azienda se ne è subito interessata creando dei pozzetti per la raccolta delle acqua piovana ha fatto sì di evitare il consumo eccessivo e lo spreco riutilizzando acqua di falda per l’irrigazione e il mantenimento dei campi.

Inoltre i numerosi impianti fotovoltaici producono gran parte dell’energia utile all’Azienda.

La nostra filosofia si basa proprio su questo, sul custodire e conservare con amore la natura e tutto quello che ci dona, condividere e convivere , con particolare attenzione alla sostenibilità coniugando la salvaguardia del territorio con la ricerca dell’eccellenza enologica.

I nostri 100 ettari di proprietà sono per la maggior parte dedicati alla coltivazione di vigneti, uliveti, frutteti e terreni seminativi, lasciando anche una parte alla vegetazione spontanea di querce olmi e per salvaguardare la fauna locale.

La zona è particolarmente vocata fra sole e vento le brezze marine determinano una buona escursione termica che unitamente al particolare suolo donano un vino fine e di carattere.

I nostri vigneti e uliveti vengono seguiti molto attentamente in tutte le fasi con un giusto equilibrio tra tecnologia e lavoro manuale del nostro Team riducendo al minimo l’uso di prodotti chimici per assicurarci uve sane ed integre adatte alla produzione di vini di qualità e che non richiedano interventi correttivi in cantina.

Questo ci permette di offrire al consumatore un prodotto più sano e genuino.